Embedded Agency >

Il Giro del Mondo in 10 righe

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (7/10/19)

Valutazione attuale:  / 0
REGNO UNITO – A ventiquattro giorni dal 31 ottobre, data in cui la Nazione abbandonerà l’Unione Europea con o senza accordo, il Primo Ministro Boris Johnson, riafferma il suo pensiero in un articolo apparso sui principali giornali britannici. "Dopo dieci anni di campagne, tre anni di discussioni e mesi di rinvii senza senso, mancano ormai 25 giorni al momento in cui l'appartenenza del Regno Unito all'Ue giungerà al termine. Il 31 ottobre faremo le valigie e ce ne andremo. Ora si tratta solo di vedere se Bruxelles ci saluterà con un accordo gradito da entrambe le parti o se saremo costretti ad andarcene per conto nostro”.
 
ITALIA – Questa mattina 11 persone sono state tratte in arresto dai Carabinieri Forestali dei Gruppi di Milano, Lodi, Pavia, Torino, Napoli, Reggio Calabria e Catanzaro per smaltimento illecito di rifiuti tra il nord-Italia e la Calabria. Le azioni malavitose si compivano grazie ad una fitta rete di impianti autorizzati e complici, trasportatori compiacenti, società fittizie intestate a prestanome e documentazione falsa.
 
AUSTRIA – Ieri, a Kitzbuehel una località del sud-tirolo, un ragazzo di 25 anni ha ucciso 5 persone: la sua ex fidanzata e i suoi familiari. Subito dopo l’azione omicidiaria, il soggetto  si è costituito alla Polizia e ha dichiarato: “Ho appena ucciso 5 persone”.
 
USA – Ieri in Kansas City, dinnanzi un bar, è avvenuta una sparatoria in cui sono stati uccise 4 persone, tra i 20 e i 40 anni. Sono in corso le ricerche di 2 individui ritenuti responsabili del gesto delittuoso.
 
di Domenico Pio Abiuso
 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (30/9/19)

Valutazione attuale:  / 0
HONG KONG – Nuovo weekend di proteste, quello appena trascorso, nella Regione autonoma nel sudest della Cina a pochi giorni dai 70 anni della Repubblica Popolare Cinese. La marcia dei dimostranti Pro Democrazia aveva l’intenzione di associarsi alla Giornata Mondiale contro il Totalitarismo. I Corpi Speciali della Polizia per disperdere i cortei hanno dovuto fare ricorso a lacrimogeni, cannoni ad acqua e coloranti blu. 
 
USA – I Democratici americani chiedono la messa in stato d’accusa per il Presidente, Donald Trump, entro novembre dopo la pubblicazione del sommario della conversazione telefonica fra il presidente americano e il leader ucraino Volodymyr Zelensky. La risposta di Trump non si è fatta attendere su twitter: “E' scandaloso quello che i Democratici stanno facendo”, ovvero la “truffa dell'impeachment. Gli unici a cui non piace la mia conversazione con il nuovo presidente ucraino sono coloro che ascoltano Adam Schiff”.
 
INDIA – Violente piogge monsoniche e forti venti stanno causando innumerevoli disagi nelle aree centrali della Nazione dell’Asia meridionale. A causa di questi eventi meteorologici sono decedute 40 persone e altre 24 sono rimaste ferite.
 
THAILANDIA – La morte di Thitima Noraphanpiphat, modella di 25 anni, avvenuta la scorsa settimana nella periferia di Bangkok, sta ponendo l’attenzione dell’opinione pubblica sul trattamento delle ragazze pagate per intrattenere piccoli gruppi in feste private. Dagli ultimi sviluppi dell’indagine, aperta dagli inquirenti, è stato tratto in arresto un modello beccato dalle telecamere di videosorveglianza a trasportare il corpo della giovane e abbandonarlo dell’atrio di una stanza.
 
GRECIA – Ieri alcuni giovani migranti hanno dato fuoco alla struttura che li ospita causando 3 morti e 15 feriti. Nel campo ci sono circa 13.000 persone a fronte di una capienza di soli 3000.
 
di Domenico Pio Abiuso
 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (16/9/19)

Valutazione attuale:  / 0
ARABIA SAUDITA -  Un’offensiva con l’ausilio di droni nei confronti di due delle più grandi aziende petrolifere della Nazione ha provocato incendi di vaste proporzioni. L’episodio è accaduto alla vigilia di un summit tra il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump e il Capo del Governo iraniano, Hassan Rohani sul nucleare durante l'assemblea generale dell'Onu.
 
SERBIA – In clima di tensione ha avuto luogo ieri il Gay Pride nella capitale del Paese, Belgrado. Il corteo dell’evento è stato accompagnato da un massiccio schieramento di Forze dell’Ordine.
 
EGITTO – Secondo fonti governative sono tutti deceduti i partecipanti di un gruppo terroristico implicato in uno conflitto a fuoco con la polizia nel Nord del Sinai, in cui tre ufficiali sono rimasti feriti.
 
ITALIA – A Messina sono stati disposti tre arresti per sequestro di persona, tratta di esseri umani e tortura.  Gli individui sottoposti a misura cautelare avrebbero imprigionato decine di persone in un campo di detenzione in Libia, a Zawyia, dove le persone in partenza per l'Italia venivano sequestrate  e solo dopo il pagamento di un riscatto, rilasciate. 
 
FRANCIA – L’ architetto che guida il cantiere della cattedrale di Notre Dame di Parigi colpita dall’incendio del 15 aprile scorso, Philippe Villeneuve, ha dichiarato: “Notre-Dame rimane in pericolo su due piani: quello delle volte che possono sempre cadere e quello dell'impalcatura che può crollare. Non sono inezie, lì ci sono circa 200-300 tonnellate di ferraglia”.
 
di Domenico Pio Abiuso
 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (23/9/19)

Valutazione attuale:  / 0
HONG KONG – Nel fine settimana appena trascorso si sono verificati scontri tra manifestanti e Polizia per il sedicesimo week end consecutivo. La motivazione delle proteste è da ricondursi al volere da parte dei dimostranti dell’abolizione della legge sull’estradizione in Cina e alla maggiore democrazia nella Regione indipendente. Le Forze dell’Ordine, per disperdere i contestatori, sono dovute ricorrere all’uso di lacrimogeni e come risposta hanno avuto l’incendio della bandiera cinese.
 
USA -  Ieri al Palazzo di Vetro dell’ONU di New York si è tenuto il Youth Climate Summit alla presenza del segretario generale dell’organizzazione internazionale, Antonio Guterres e dell’ attivista ambientale, Greta Thunberg. La ragazzina che si batte per i diritti ambientali nel mondo, durante l’incontro, ha dichiarato: “Ieri milioni di persone in tutto il mondo, soprattutto giovani, hanno marciato e chiesto vere azioni sul clima. Abbiamo mostrato che siamo uniti e che noi giovani siamo inarrestabili. Spero sia un successo”.
 
PAKISTAN – Ieri nel nord dello Stato è avvenuto lo schianto di un autobus. Secondo le prime informazioni fornite dai soccorritori, l’autista avrebbe perso il controllo del mezzo che sarebbe andato a sbattere contro una montagna, provocando 26 decessi e 10 ferimenti.
 
GIAPPONE -  Un poderoso tifone di nome Thapa minaccia il Paese dell’Asia orientale. Il ciclone si sta avvicinando con venti e piogge impetuosi verso il nord est della Nazione.
 
ALBANIA – Il sisma di magnitudo 5.8 che sabato pomeriggio ha colpito la Nazione balcanica e che si stima sia il più violento degli ultimi 30 anni, fino ad ora ha causato il danneggiamento di 400 case e 30 palazzi e il ferimento di circa 100 persone.
 
di Domenico Pio Abiuso 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (9/9/19)

Valutazione attuale:  / 0
GIAPPONE – Il potente tifone Faxai si sta abbattendo sul suolo giapponese con raffiche di vento imponenti e forti piogge. Le conseguenze sono devastanti: un decesso, 30 feriti e 900.000 case senza energia elettrica.
 
HONG KONG – Gli studenti delle scuole della regione amministrativa autonoma solidarizzano con i manifestanti che chiedono maggiore democrazia. Quello scorso è stato un altro fine settimana di scontri e tensioni tra i contestatori e Forze dell’Ordine. Dall’altra parte il Governo del territorio semiautonomo cinese avverte gli  altri Stati di non intromettersi nelle questioni interne.
 
LIBANO – Questa mattina, il partito politico libanese Hezbollah, ha reso noto di aver abbattuto un drone israeliano vicino la città di Ramia, nel sud della Nazione tra Libano e Israele.
 
USA – Nell’ultimo periodo, un argomento che sta tenendo banco nella Federazione di Stati americani, è la sigaretta elettronica e i danni che può provocare. Con molta probabilità, il suo uso, ha causato 5 decessi e si segnalano 450 casi di insufficienza polmonare.
 
REGNO UNITO - Oggi e domani, a causa dello sciopero della quasi totalità dei suoi piloti, sono stati cancellati circa il 100% dei voli della British Airways. L’astensione dei conducenti degli aerei è conseguenza del disaccordo sulla controversia riguardante gli stipendi.
 
di Domenico Pio Abiuso