Vacanze estive bloccate dal Covid

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Creato Giovedì, 15 Aprile 2021 16:48
Ultima modifica il Giovedì, 15 Aprile 2021 16:48
Pubblicato Giovedì, 15 Aprile 2021 16:48
Visite: 225
Come per il 2020 anche il 2021 presenta innumerevoli interrogativi in tema di vacanze. C'è infatti grande cautela tra i cittadini che non si fidano a prenotare una vacanza, visti i continui cambi di scenario dovuti all'emergenza sanitaria.
Regna, infatti, grande incertezza, poiché nonostante la campagna dei vaccini, i contagi e soprattutto i morti causati dal Covid restano ancora notevolmente alti.
In Italia, secondo recenti sondaggi, le prenotazioni tramite agenzie di viaggi sono quasi nulle, poiché si sta optando per le vacanze nelle seconde case, sia al mare che in montagna. Difatti la maggior parte degli albergatori, ristoratori e titolari di strutture balneari non sanno ancora come comportarsi, anche perché hanno investito notevoli somme per attrezzarsi senza aver nessun riscontro favorevole. Unico spiraglio per contrastare questa situazione di incertezza potrebbe arrivare dal passaporto vaccinale europeo, aprendo le porte anche ai vacanzieri stranieri che per le vacanze pasquali hanno preferito mete come le Baleari ed il Mar Rosso. Purtroppo c'è anche chi sostiene che quest'estate potrebbe essere anche peggio della scorsa, poiché c'erano meno restrizioni ed in tanti hanno sfruttato il bonus vacanza.
 
di Serena De Masi