EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (22/3/21)

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Creato Lunedì, 22 Marzo 2021 11:52
Ultima modifica il Lunedì, 29 Marzo 2021 12:47
Pubblicato Lunedì, 22 Marzo 2021 11:52
Visite: 874
TURCHIA – Ieri la Nazione ha abbandonato la Convenzione contro la violenza sulle donne, firmata proprio ad Istanbul nel 2011 con altri 32 paesi. Migliaia di donne continuano a protestare per una scelta che fa arretrare il Paese nelle politiche sociali messe in atto in questi anni e pone la donna in una condizione di inferiorità rispetto l’uomo. Nuove forme di rimostranze stanno avendo luogo in queste ore dai balconi delle città contro il decreto di fuoriuscita dall’accordo emesso dal Presidente della Repubblica, Recep Tayyip Erdoğan.
 
AUSTRALIA – Lo Stato del Nuovo Galles del Sud, sulla costa orientale della Nazione, è stato messo in ginocchio dalle forti piogge ancora in corso, con punte di 900 mm, che hanno provocato inondazioni e costretto circa 18.000 persone ad abbandonare le proprie abitazioni. Il Premier del Stato, Gladys Berejiklian, ha affermato: “Fino ad ora non si segnalano vittime. Un miracolo, visto quello che stiamo passando. Che io sappia, mai prima d'ora lo Stato (del Nuovo Galles del Sud) aveva avuto condizioni atmosferiche così estreme in così rapida successione nel mezzo di una pandemia". Secondo fonti della Bbc il Primo Ministro, Scott Morrison, ha offerto aiuti in denaro a quanti sono stati costretti ad abbandonare le proprie dimore.
 
USA - Nella Giornata Mondiale dell'Acqua, che ricorre oggi, l’ONU ci esorta a meditare sulle qualità dell’acqua per imparare a farne un uso migliore. Secondo le stime dell’organizzazione attualmente 3.000.000.000 di persone non hanno accesso a questo liquido prezioso ed entro il 2050 saranno 5,7 miliardi a vivere in zone con carenza idrica per almeno 30 giorno all'anno. Le cause principali di questo evento, secondo gli addetti hai lavori, sono l’aumento dei fenomeni atmosferici estremi e il surriscaldamento terrestre. In una nota l’organismo dichiara: “Il valore dell'acqua supera di gran lunga il suo prezzo, è un valore incalcolabile per la nostra casa, la cultura, la salute, l'istruzione, l'economia o l'integrità del nostro ambiente naturale. Se trascuriamo anche uno di questi aspetti, rischiamo di gestire male questa risorsa limitata che è insostituibile''.
 
NORVEGIA – E’ stata aperta un’inchiesta nei confronti del Presidente del Consiglio norvegese, Erna Solberg, che ha trasgredito alle norme in materia di prevenzione del contagio da Coronavirus per i festeggiamenti del suo 60° compleanno, quando per la ricorrenza si è riunita con la sua famiglia. In un post sui social media, la Solberg ha ammesso lo sbaglio e chiesto scusa: “Mi scuso per aver infranto le regole anti-Covid. Non sarebbe mai dovuto accadere. Avremmo dovuto rispettare tutte le raccomandazioni come vi ho sempre chiesto di fare". 
 
ISRAELE – Il prossimo 23 marzo i cittadini israeliani si recheranno alle urne per quarta volta in 2 anni perché nessun partito o coalizione ha ottenuto la maggioranza in parlamento. Il Premier uscente, Benjamin Netanyahu, spera in una sua riconferma. 
 
di Domenico Pio Abiuso