Iveco Trakker

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Creato Domenica, 29 Aprile 2012 18:55
Ultima modifica il Mercoledì, 10 Luglio 2013 10:53
Pubblicato Domenica, 29 Aprile 2012 18:55
Visite: 2448

Iveco Defence Vehicles ha completato la consegna del suo più grande ordine mai ottenuto nel Regno Unito. 206 Trakker 6x6 e 8x8 per sostenere i Royal Engineers nelle operazioni.

Richiesti in sostituzione della flotta esistente, i nuovi veicoli sono stati forniti attraverso due vie di approvvigionamento separati. Il primo di questi, per 182 veicoli 6x6, attraverso il contratto di C Vehicle PFI, gestito dalla società ALC come primo contraente. I veicoli sono stati forniti in cinque varianti, con tre - il Dumper medio, il Dumper auto caricante e con caricatore automontato - gestito da Iveco e le altre due varianti - una perforatrice e un sistema ripara-buchi - oggetto dell'appalto sotto il diretto controllo ALC.

Il secondo appalto è il risultato del successo di questa flotta di 6x6 in servizio; ha avuto ad oggetto la fornitura di una flotta di camion ribaltabili protetti autocaricanti. Dato che Iveco aveva già sviluppato una cabina in acciaio balistico per la famiglia Trakker, l’8x8 è stata una scelta naturale per questo ruolo impegnativo. L'appalto è stato un acquisto diretto da parte del Ministero della Difesa britannico, con Iveco che ha gestito l'attività completa di integrazione, effettuata con l’ausilio di cinque diversi subappaltatori - GD (UK), Terex Atlas, Thompson Engineering, BI Ingegneria e KraussMaffei Wegmann.

Una flotta totale di 24 Dumper autocaricanti (Protetti) sono ora in servizio, la maggior parte in uso in operazioni, dove sono stati ricevuti egregiamente. La protezione fornita dalla cabina in acciaio, la barra blindata e altre contromisure sono state particolarmente benvenute.

Si completa così una serie di successi nel campo dei veicoli logistici da Iveco negli ultimi anni, tra cui vittorie importanti per contratti in Francia, Svizzera, Germania e Spagna. La società ha attualmente offerto una fornitura di Trakker alle forze armate norvegesi e svedesi per riequipaggiare le proprie flotte di veicoli logistici.

Il telaio Trakker è stata anche la prima piattaforma di scelta per una serie di programmi, compresi, più recentemente, la fornitura di sistemi di guide montati su camion FAUN alla Turchia.

Trakker è stato originariamente progettato per le applicazioni commerciali pesanti, come il lavoro di cava, ma la sua affidabilità, flessibilità e durata nel tempo lo ha reso particolarmente adatto per le applicazioni di difesa. E’ stato integrato dalla gamma Iveco Defence Vehicles Mobility Range di veicoli speciali militari 4x4, 6x6 e 8x8.

Questi programmi dimostrano come la strategia di Iveco, di formare partenariati industriali, abbia permesso lo sviluppo e la fornitura di veicoli per supportare le operazioni militari con soluzioni altamente affidabili e su misura ad un prezzo competitivo e in tempo ristretti.

 

di Antonio Frate