Embedded Agency >

Il Giro del Mondo in 10 righe

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (11/11/19)

Valutazione attuale:  / 0
TURCHIA- La Nazione ha iniziato le operazioni di espulsione dei combattenti dell’Isis rinchiusi nei propri penitenziari. Il primo soggetto ad essere espulso è stato un americano mentre 7 jihadisti tedeschi saranno rimpatriati giovedì.
 
HONG KONG - Joshua Wong, leader degli attivisti del fronte pro-democrazia della Giurisdizione autonoma della Cina, ha disapprovato i metodi molto duri che sta adottando la Polizia per contrastare i manifestanti che protestano da mesi per chiedere maggiore democrazia. Wong, a tal proposito, su twitter ha dichiarato:"E' doloroso vedere la città caduta in uno stato di polizia”.
 
BOLIVIA – Ieri il presidente boliviano, Evo Morales, ha annunciato le proprie dimissioni dall’incarico presidenziale dopo che l’Esercito si è schierato al fianco dei manifestanti chiedendo a Morales di rinunciare al suo mandato. Il presidente dimissionario, a riguardo, ha annunciato: “Ho l'obbligo di operare per la pace. Mi fa molto male che ci si scontri fra boliviani e che alcuni comitati civici e partiti che hanno perso le elezioni abbiano scatenato violenze ed aggressioni. E' per questa ed altre ragioni che sto rinunciando al mio incarico inviando la mia lettera al Parlamento plurinazionale".
 
AUSTRALIA – E’ massima allerta per gli incendi che si sono sviluppati in 3 Stati della Nazione: in New South Wales, in in Queensland e in Western Australia. Fino ad ora, oltre un milione di ettari di territorio sono andati bruciati anche perché il Paese è in stato di siccità. Stando alle notizie che giungono dalle zone interessate, le combustioni sviluppatesi, finora hanno mietuto 3 vittime.
 
CILE – A Santiago del Cile alcune persone hanno depredato e devastato una chiesa vicino al luogo teatro nelle ultime settimane di manifestazioni di protesta contro il Governo cileno.
 
di Domenico Pio Abiuso
 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (4/11/19)

Valutazione attuale:  / 0
TURCHIA – Fonti governative del Paese hanno reso noto l'arresto di 287 membri dell’Isis, tra cui 45 cittadini turchi e 242 di altre nazionalità. I componenti del Governo hanno poi spiegato che i membri stranieri del Califfato catturati saranno rimandati nella loro nazione nativa.
 
IRAQ – Nella notte appena trascorsa violenti combattimenti si sono verificati tra manifestanti iracheni e forze di sicurezza a Kerbela, città santa sciita, in cui 3 persone sono rimaste uccise e 12 ferite.
 
GRECIA - La polizia greca ha scoperto 41 migranti senza documenti, d’età compresa tra i 20 e i 30 anni, ammassati in un camion frigorifero a Xanthi, nella parte nord-est del Paese. Le persone rinvenute nel veicolo hanno manifestato malori e sono state trasportate in ospedale.
 
ETIOPIA – Violente proteste sono scoppiate in molte zone dello Stato, tra cui Addis Abeba il 23 e il 24 ottobre, dopo che Jawar Mohammed, autorevole attivista e giornalista ha asserito sui social network che il governo stava cercando di mettere in pericolo la sua vita togliendogli la scorta. Gli scontri hanno portato all’uccisione di 86 donne.  
 
FRANCIA – Secondo un’indagine diffusa dall’ONU i giornalisti uccisi nel periodo 2014-2018 sono incrementati del 18%,  rispetto ai cinque anni precedenti, di questi il 55% degli assassinii  è accaduto in Stati cosiddetti “in pace”. il Segretario Generale dell’organizzazione, a margine di questa statistica, ha affermato:”Quando i giornalisti sono presi di mira, la società nel suo complesso paga il prezzo''.
 
di Domenico Pio Abiuso
 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (21/10/19)

Valutazione attuale:  / 0
CILE – Continuano le proteste a Santiago del Cile da parte dei cittadini esasperati per via dell’aumento del prezzo del biglietto della metropolitana, ultimo di una serie di rincari. Durante le contestazioni si è sviluppato un incendio che ha causato 10 decessi. Il generale Javier Iturriaga Del Campo, delegato della sicurezza nella capitale cilena, ha dichiarato il coprifuoco dalle 22 alle 7 del mattino nel territorio capitolino ed in quello limitrofo.
 
SIBERIA – Fonti governative russe rendono noto, che a causa del crollo di una diga vicino ad una miniera d'oro, 15 persone sono morte e 13 risultano disperse. Secondo una prima ricostruzione la tragedia sarebbe stata provocata dalle abbondanti piogge cadute sul suolo siberiano.
 
ITALIA – In una località della Bassa Reggiana, un ragazzo di 12 anni stanco di vedere violenze consistenti in pugni, schiaffi, calci e minacce messe in atto dal padre nei confronti delle madre, ha fatto arrestare l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza sessuale.
 
SPAGNA – Dagli organi di informazione spagnoli si apprende che giovedì 24 ottobre, alle 10.30,  il corpo del dittatore Francisco Franco verrà traslato dal mausoleo della Valle dei Caduti ad un cimitero di Madrid.
 
di Domenico Pio Abiuso
 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (28/10/19)

Valutazione attuale:  / 0
USA – Il Presidente USA Donald Trump ha comunicato che nel corso di un blitz in Siria, durato circa due ore, il leader dell'Isis Abu Bakr al Baghdadi è stato ucciso, dopo essere fuggito in un vicolo cieco, facendosi saltare in aria insieme con tre dei suoi figli.
 
IRAQ – A Baghdad e nei governatorati a maggioranza sciita negli ultimi tre giorni di protesta sono state uccise 63 persone.
 
SPAGNA – Ieri a Barcellona migliaia di persone hanno formato un corteo per protestare contro gli indipendentisti in Catalogna a favore dell’unità spagnola. Le Forze dell’Ordine hanno fermato circa 80.000 persone che si erano raccolte in una delle strade principali della città.
 
MACEDONIA – Nella parte nord dello Stato, a pochi chilometri dal confine con la Serbia, sono stati scovati dalla Polizia 81 migranti, tra cui 19 minorenni di cui non è stata rivelata la nazionalità ed è stato tratto in arresto un soggetto sospettato di traffico di esseri umani.
 
BELGIO – Il Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha annunciato su Twitter: “I 27 Paesi Ue hanno deciso di accettare la richiesta del Regno Unito di una flextension fino 31 gennaio 2020. La decisione sarà formalizzata con una procedura scritta”.
 
di Domenico Pio Abiuso
 

EMBEDDED/Il Giro del Mondo in 10 righe (14/10/19)

Valutazione attuale:  / 0
SIRIA – Mezzi militari turchi e truppe arabe alleate hanno invaso da nord lo Stato orientale per attaccare Kobane, città del kurdistan siriano. L’esercito di Damasco si prepara alla controffensiva  per bloccare l’assalto turco. Il Presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan in merito all'intesa raggiunta dai curdi con il governo siriano con l’aiuto russo, ha dichiarato: “L'approccio mostrato dalla Russia non sarà un problema a Kobane”.
 
SPAGNA – La Corte Suprema dello Stato ha inflitto sanzioni penali che vanno dai 9 ai 13 anni di detenzione a 9 dei 12 leader indipendentisti catalani che sono stati giudicati colpevoli di sedizione e appropriazione indebita. Le altre 3 persone, rimaste a piede libero, dovranno pagare delle ammende.
 
GIAPPONE – Il tifone Hagibis che si sta abbattendo sulla Nazione sta causando ingenti danni. Attualmente ci sono 38.000 sfollati, 15 dispersi e 42 morti.
 
TUNISIA – Un giovane tunisino ha accoltellato alle spalle un turista di nazionalità francese e ha ferito un soldato prima di scappare. Il militare è stato portato al nosocomio più vicino.
 
di Domenico Pio Abiuso