L’Oshkosh L-ATV sostituirà l’Hummer

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Creato Venerdì, 28 Agosto 2015 13:36
Ultima modifica il Martedì, 10 Novembre 2015 14:06
Pubblicato Venerdì, 28 Agosto 2015 13:36
Visite: 9194

Il veicolo Oshkosh L-ATV si è aggiudicato la vittoria nel bando di concorso per il JLMV. Tale veicolo sarà quindi il successore ed erede dei famosi Humvee, gli Hummer delle Forze Armate americane. Dopo aver testato per anni numerosi veicoli, anche in missioni oltremare, si è deciso finalmente quale mezzo sarà il protagonista nei prossimi scenari di guerra.  L'azienda del Wisconsin si è aggiudicata la gara da 6,75 miliardi di dollari (poco più di 6 miliardi di euro al cambio attuale) offerti dall'Esercito e dai Marines per la prima tranche di 17.000 veicoli (250.000 dollari l'uno, circa 225.000 euro). Il contratto potrà fruttare quasi 30 miliardi in totale, considerando l'indotto delle forniture e dei servizi e che nei piani delle forze armate c'è l'acquisto di altri 38.000 veicoli, per un totale di 55.000. L'azienda assumerà nuovi lavoratori (si parla di 100 inizialmente più altri eventuali successivamente). La produzione inizierà entro l'anno e le prime consegne avverranno nel 2017. Adesso le aziende sconfitte in gara avranno 10 giorni per decidere se opporsi alla decisione ed ognuna ha fatto sapere che sta valutando l'ipotesi. L’Oshkosh Light Combat Tactical All-Terrain Vehicle introduce di serie tecnologie che sul predecessore furono lanciate nel corso degli anni e delle varie missioni militari. Il veicolo prevede un generatore, un impianto satellitare SATCOM, un sistema di sorveglianza ed un computer di bordo, dal quale i soldati potranno ottenere informazioni. E' disponibile la torretta remotizzata con vari tipi di armamento quali mitragliatrici di vario calibro e lanciagranate multipli, molto utili nelle missioni internazionali. Ciascun mezzo è elitrasportabile e imbarcabile. Il peso è il triplo del vecchio Humvee (introdotto nel 1985), attestandosi a 6,35 tonnellate. Ciò grazie alla nuova robusta blindatura ben più efficace del predecessore e alla elevata capacità antimina. L' impianto elettrico è più capace, mentre le sospensioni consentono di aumentare la velocità in fuoristrada fino al 70%. Si tratta infatti dell'eccellente sistema sviluppato dalla casa, del tipo TAK-4i (Intelligent indipendent system), già utilizzato in precedenza su altri modello dello stesso produttore. L’unità motrice è un V8 diesel Duramax 6,6 litri, di provenienza GM, abbinato ad una trasmissione automatica Allison, ma consuma meno dell'Humvee e capace di un’autonomia pari a 500 chilometri. La potenza sarà di 300 o 397 cv, non è ancora certo. L'azienda Oshkosh porta il nome di una città del Wisconsin, ed è un noto fornitore anche delle Forze Armate statunitensi per cui ha prodotto ad esempio gli M-ATV, imponenti veicoli antimina con elevata capacità fuoristrada (che molto hanno contribuito per la vittoria della gara) e gli M1070, i trattori che vengono usati per la movimentazione, insieme ai semi-rimorchi M1000, di carri armati e altri mezzi pesanti.

di Antonio Frate