Sottomarino Type 093 Shang

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Creato Giovedì, 10 Febbraio 2011 22:03
Ultima modifica il Mercoledì, 07 Novembre 2012 20:49
Pubblicato Giovedì, 10 Febbraio 2011 22:03
Visite: 4359

 

La classe Tipo 093, classe Shang (nel codice NATO), è una classe di sottomarini nucleari d'attacco sviluppata dalla Marina dell’Esercito Popolare di Liberazione Cinese. Queste unità andranno a rimpiazzare la precedente classe Tipo 091, Han (nel codice NATO). Il progetto venne approvato nel 1987 e la costruzione del primo battello è iniziata nel 2002 . L’unità iniziale della classe era pronta nel 1997-98, sviluppata dai Cantieri Bohai ad Huludao.

Nel 2002 apparve il primo 093. Il Tipo 093 è probabilmente entrato in servizio nel 2005, e la produzione durerà fino al 2020. Inizialmente si pensava che i progettisti cinesi si fossero ispirati alla classe Victor III, mentre sembra tuttavia che lo Shang abbia maggiori somiglianze con gli Akula .

Si ritiene abbia una lunghezza di 110 metri , un dislocamento in di 6000-7000 tonnellate (rispett. in superficie e in immersione) e una velocità di 30-35 nodi, caratteristiche comparabili a quelle dei Los Angeles .

L' armamento è probabilmente costituito da 2 tubi lanciasiluri da 650 mm e da 6 tubi da 533 mm (4 sopra e 2 sotto), che possono lanciare anche missili cinesi YJ-82 antinave .

Due battelli di questa classe sono già in servizio e saranno seguiti da altri 4 nei prossimi anni. Lo Shang, con il suo armamento e la sua gittata, costituisce il primo sottomarino d’attacco non nucleare globale della PLA (Marina Cinese). Il nuovo sottomarino ha caratteristiche di silenziosità e lo scafo con elevata idrodinamicità, un singolo asse, un’elica a sette lame laterali. E’ equipaggiato con siluri, missili per la guerra sottomarina, missili antinave, con possibilità di lancio del C801. Il nuovo sottomarino indigeno cinese beneficia di tecnologia e disegn russo, ed è armato con ASCMs (antinave) e con LACs(contro-costa). Con le sue 6000-7000 tonnellate, è superiore alle 4.100 - 4.500 in superficie e 4500-5.500 in immersione del Tipo 091 Classe Han e dovrebbe avere scafo a goccia, con due pinne stabilizzatrici e 4 piani per l’immersione, dotato di sonar di prua e tre laterali ben visibili nello scafo. Il Tipo 093 sembra che usi pannelli di controllo simili al Classe Virginia.

Il nome Shang appartiene ad una dinastia imperiale cinese, durata dal 1700 al 1027 d.C.

Dalla classe 093 deriva anche il sottomarino lanciamissili Tipo 094 Jin . E' già in sviluppo il successore , denominato Tipo 095 (designazione cinese: 09-IV), che verrà prodotto in 5 unità.

Le informazioni diffuse sono state molto poche, con l'eccezione che lo sviluppo di questi battelli è stato avviato in risposta alle scarse prestazioni dei precedenti Tipo 093. Tra le altre informazioni anticipate, vi è anche quella secondo cui gli 095 avranno una traccia acustica sensibilmente ridotta, ed incorporeranno le ultime tecnologie subacquee russe. Lo scafo dei nuovi battelli sarà una versione ingrandita di quello dei Classe Xia Tipo 092 e Jin (094).

Secondo alcune informazioni questi sottomarini dovrebbero essere armati, oltre che con tubi lanciasiluri, anche con missili da crociera antinave HY-4 con gittata massima di 3000 km, e potrebbero svolgere con successo il ruolo di scorta subacquea alle future portaerei in fase di sviluppo oggi in Cina. L'ingresso in servizio è previsto per il 2020.

 

 

di Antonio Frate